Licenza Creative Commons non commerciale
Intervieni anche tu
Come funziona questo  blogMagazine ?   Ogni numero propone genericamente un tema, e gli  interventi aumentano con il trascorrere del tempo.   Visitaci spesso per leggere le novità, consulta l’Archivio dei numeri precedenti. Se vuoi, mandaci indirizzi mail di chi potrebbe essere interessato...
Webmaster
Responsabilità
Contatti
Cos’è
riContemporaneo.org è  in rete da gennaio 2012
MOSTRE  & ALTRO
                                                                                      ultimo aggiornamento:  05/02/2018
COPERTINA   d ARTISTA LIBRI   & IDEE leggi... leggi... leggi... leggi... leggi... leggi... leggi... leggi... leggi... leggi... L'ARCHIVIO
Il sommario
Iscriviti alla newsletter...>>
GUSTI E DISGUSTI CHE CAMBIANO É L’ORA DELLA PITTURA RITROVATA? A Milano, nell’arco di un mese, due iniziative di peso (e a Roma un Manifesto sembrano confermare quella che per ora è solo una sensazione (o una speranza) Qual è questa sensazione? Sembrerebbe che il pubblico cominci ad averne abbastanza della fisionomia prevalente della nostra arte contemporanea. Si stia stancando. Non ne possa più. Beninteso il pubblico vero, quello che va alle mostre per vedere e non per farsi vedere, quello che frequenta l’arte contemporanea per capire e non per speculare. Questo pubblico ne avrebbe insomma fin sopra i capelli... [leggi] >>
LA COPERTINA
Riprendiamoci il contemporaneo Questo blogMagazine online esiste per sviluppare una critica al concetto attuale di arte contemporanea. Perchè nella nostra cultura, il senso comune ormai prevalente non considera arte contemporanea tutto ciò che viene realizzato oggi, bensì solo un particolare gruppo di linguaggi, di modalità e di tendenze, quelle, e non altre. E in questa visione (ormai quasi universalmente imposta) l'arte è definita contemporanea solo in base alla forma, a un gergo condiviso, alla esplicita appartenenza a scelte di gusto, di scuola o di linea, da cui pregiudizialmente si esclude ogni tendenza non omologata o rassegnata alla moda culturale prevalente. E allora? Allora riprendiamoci il contemporaeo...
Una iniziativa itinerante CONTRO LE GUERRE DICHIARARE LA PACE Un gruppo di pittori e di poeti partecipano a una iniziativa di testimonianza civile Ogni giorno vediamo di nuovo sull’orizzonte del presente, malgrado le tragiche lezioni della storia, addensarsi nuvole minacciose di violenza, di irrazionalità, di chiusure ostinate al dialogo e alla comprensione reciproca tra persone, popoli, stati e culture. Vediamo addirittura uomini combattere contro la loro stessa terra, contro la natura, l’aria, l’acqua, la vita… E allora ci è sembrato giusto dedicare una iniziativa itinerante di arte e poesia proprio al tema della pace. ...>>
RICORDANDO GIANFRANCO LAMON  1 Uno scultore tra ironia e simbolo, nella compattezza rigorosa del segno plastico di Giorgio Seveso ______________________________ RICORDANDO GIANFRANCO LAMON  2 Le storie di ordinaria follia dell’opera di Lamon di Chiara Gatti
codice ISSN 2239-0235  
Per ogni comunicazione indirizzare la posta elettronica qui:
A Lodi e Milano SENTIMENTO E PASSIONE CIVILE NELLE IMMAGINI DI KATHE KOLLWITZ Una piccola ma preziosa raccolta di incisioni tutta da guardare e da meditare Una mostra allla BPL di Lodi e alla Fabbrica del Vapore di Milano riportano all’attenzione del pubblico più attento la figura straordinaria di Kathe Kollwitz...>>
MOSTRE  & ALTRO
Un titolo “demicheliano” per una interessante riflessione sull’architettura LA CITTÀ OSTILE Realtà dell’architettura urbana nelle sue contraddizioni storiche
opinioni, riflessioni, polemiche  e proposte sull’arte contemporanea
riContemporaneo.org
blogMagazine pensato, realizzato e pubblicato in rete da Giorgio Seveso
11