numero

| © blogMagazine pensato, realizzato e pubblicato in rete da Giorgio Seveso  dal 2011   |    Codice ISSN 2239-0235 |

REATO D’ARTE

É stata finalmente scarcerata la giovane pittrice

Zehra Doğan, condannata in Turchia a due anni e 22

giorni di prigionia per un disegno

Ne avevamo scitto nel numero 12 di questo blogMagazine qui. Condannata per un quadro che esponeva le distruzioni dell’esercito turco, l’artista curda Zehra Dogan ha continuato a esprimersi con ogni mezzo durante la detenzione. Ma il trasferimento in un carcere militare faceva temere il peggio a coloro, da AiWeiwei a Banksy e alle centinaia di migliaia di artisti e cittadini in Europa e nel mondo che si erano mobilitati per lei. Ma poi, a pena scontata, la giovane pittrice e giornalista è tornata in libertà, e qui da noi è stata ospite in TV di Fabio Fazio con Roberto Saviano lo scorso dicembre 2019,… Per chi se lo fosse perso, ecco il replay dell’incontro:


riContemporaneo.org | opinioni, polemiche, proposte sull’arte contemporanea

16 La giovane artista Zehra Doğan


polemiche e proposte sull’arte contemporanea

16

REATO

D’ARTE

É stata finalmente scarcerata la

giovane pittrice Zehra Doğan,

condannata in Turchia a due anni

e 22 giorni di prigionia per un

disegno

Ne avevamo scitto nel numero 12 di questo blogMagazine qui. Condannata per un quadro che esponeva le distruzioni dell’esercito turco, l’artista curda Zehra Dogan ha continuato a esprimersi con ogni mezzo durante la detenzione. Ma il trasferimento in un carcere militare faceva temere il peggio a coloro, da AiWeiwei a Banksy e alle centinaia di migliaia di artisti e cittadini in Europa e nel mondo che si erano mobilitati per lei. Ma poi, a pena scontata, la giovane pittrice e giornalista è tornata in libertà, e qui da noi è stata ospite in TV di Fabio Fazio con Roberto Saviano lo scorso dicembre 2019,… Per chi se lo fosse perso, ecco il replay dell’incontro:
La giovane artista Zehra Doğan